I trattamenti delle vasculiti, primarie e secondarie, vengono effettuati con i test di laboratorio e la biopsia per individuare l’infiammazione, il danno d’organo e per valutare lo stadio della patologia.